iolaltro.it

13. marzo 2001

Io, l’altro e gli aspetti crudi del terrorismo

Filed under: Generale — Tag: — L'altro @ 00:00

Volto di mafiosoL’opera prima di Mohsen Melliti “Io,l’altro”, è un film che mostra come in caso di dubbi, i pregiudizi e le differenze culturali ritornano a galla anche dopo amicizie decennali, minando così le certezze che si avevano.

Gli aspetti crudi del terrorismo

Un film che mostra con semplicità e senza veli gli aspetti crudi del terrorismo, vissuti isolati in mezzo al mare, ascoltati da una piccola radio che mantiene costante il legame con la terra ferma e della vita dei lavoratori sotto il controllo delle mafie locali, che impediscono alle semplici persone, come ai protagonisti di “Io, l’altro” di poter vivere vendendo il proprio pescato.

Basso costo, ma grande cuore

“Io, l’altro” porta nelle sale un film girato con pochi investimenti economici, ma con grande cuore e sapienza. Non facile la scelta di Mohsen Melliti di uscire per la prima volta nelle sale con un film che racconta la realtà con cui ci si deve confrontare tutti i giorni nelle periferie siciliane. Scelta ardua perché è risaputo che un film di gossip o una commedia fa vendere molto di più ai botteghini. Il film “Io, altro” uscito nel 2007 rientra nella categoria delle pellicole drammatiche e merita di essere vista con grande rispetto e occhio attento.

immagine: rauf_ashrafov – Fotolia

Similar Posts:

Nessun commento

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo.

Al momento l'inserimento di commenti non è consentito.

Powered by WordPress